Apple rilascia le beta di OS X 10.11.4, iOS 9.3, watchOS 2.2 e tvOS 9.2. Ecco le novità!

Pochi giorni fa Apple ha rilasciato le prime versioni beta di OS X 10.11.4, iOS 9.3, watchOS 2.2 e tvOS 9.2. Questi importanti aggiornamenti dei sistemi operativi di Apple arriveranno per tutti gli utenti in primavera, mentre al momento solo sviluppatori e beta tester possono provarli in anteprima. Scopriamo insieme tutte le novità introdotte!

Apple rilascia le beta di OS X 10.11.4, iOS 9.3, watchOS 2.2 e tvOS 9.2. Ecco le novità!

Questi update portano con sé numerose novità, correzioni di errori, miglioramenti generali e probabilmente saranno gli ultimi prima del rilascio dei major update in autunno. Come sempre questi aggiornamenti saranno completamente gratuiti per tutti gli utenti, scopriamo insieme quali saranno i dispositivi compatibili e tutte le novità presenti nelle prime versioni beta!

Dispositivi compatibili

  • OS X 10.11.4 sarà compatibile con tutti i modelli di Mac che supportano OS X 10.11 El Capitan
  • iOS 9.3 sarà compatibile con tutti i modelli di iPhone, iPad e iPod touch che supportano iOS 9
  • watchOS 2.2 sarà compatibile con tutti i modelli di Apple Watch
  • tvOS 9.2 sarà compatibile con l’Apple TV di quarta generazione

Novità di OS X 10.11.4 Beta 1

  • Introdotta la possibilità di proteggere gli appunti salvati nell’app “Note” con una password
  • Supporto nativo alle Live Photos di iPhone 6S e iPhone 6S Plus
  • Possibilità di condivisione delle Live Photos nell’applicazione “Messaggi”
  • Correzione di errori
  • Miglioramenti generali delle prestazioni

Novità di iOS 9.3 Beta 1

  • Aggiunta la possibilità di collegare più Apple Watch ad un solo iPhone, non si sa ancora nulla sulla possibilità di abbinare più iPhone allo stesso Apple Watch
  • Introdotto il tanto atteso login multi-utente su iPad, per ora dedicato esclusivamente all’utilizzo nelle scuole per gli studenti
  • Aggiunta una nuova funzione chiamata “Night Shift” con la quale il sistema operativo sarà in grado di riconoscere in modo automatico in base all’orario e alla localizzazione quale sia la migliore colorazione e luminosità dello schermo. Ad esempio al mattino i colori del display saranno più luminosi e tenderanno al blu, mentre la sera i colori diventeranno sempre più gialli per non affaticare la vista
  • Sarà possibile proteggere gli appunti salvati all’interno dell’app “Note” tramite l’impronta digitale. Ovviamente questa nuova funzione è abilitata solo sui dispositivi dotati di Touch ID. Inoltre si potranno ordinare le note in ordine alfabetico, per data di creazione o  per data di modifica
  • Anche l’app “News”, non ancora disponibile in Italia, è stata aggiornata e migliorata. È presente una nuova sezione “Per te” che permette di trovare notizie che possono interessare allo specifico utente. Inoltre è stato aggiunto anche il supporto al landscape su iPhone
  • Aggiornata anche l’app “Salute”, ora sono presenti suggerimenti per le altre app dedicate alla salute nella dashboard. Inoltre sono state aggiunte nuove categorie come peso, allenamento, sonno e la possibilità di visualizzare tutti i dati relativi a movimento, esercizio e tempo in piedi, proprio come avviene su Apple Watch
  • Novità anche per CarPlay, il sistema creato da Apple per usare l’iPhone in auto. Sono state introdotte le sezioni “Nuove” e “Per te” dedicate ad Apple Music all’interno dell’app “Musica”. Anche l’app “Mappe” è stata notevolmente migliorata e ora permette di cercare benzinai, parcheggi, ristoranti e bar
  • Aggiunte nuove scorciatoie per il 3D Touch su iPhone 6S e iPhone 6S Plus, si potrà premere più forte sulle icone delle seguenti applicazioni: Bussola, Meteo, Salute, Borsa e Impostazioni. Inoltre è stato introdotto il supporto al 3D Touch all’interno di App Store, iTunes Store e iBookstore
  • Sempre su iPhone 6S e iPhone 6S Plus è stato introdotto un doppio feedback aptico (uno all’inizio e uno alla fine dell’animazione) quando viene attivato il multitasking tramite il 3D Touch
  • Nuova sezione “Sessioni” all’interno dell’applicazione “Attività” che permette di visualizzare l’elenco degli allenamenti registrati da Apple Watch
  • Introdotta una nuova grafica più moderna per gli alert di sistema
  • Correzione di errori
  • Miglioramenti generali delle prestazioni

Novità di watchOS 2.2 Beta 1

  • Aggiunta la possibilità di collegare più Apple Watch ad un solo iPhone, funzione molto comoda nel caso si possiedano due o più orologi della mela morsicata.
  • Correzione di errori
  • Miglioramenti generali delle prestazioni

Novità di tvOS 9.1 Beta 1

  • Aggiunta la possibilità di collegare tastiere Bluetooth alla Apple TV di quarta generazione, questo consentirà di migliorare l’esperienza di inserimento del testo
  • Aggiunta la possibilità di creare cartelle in cui inserire le applicazioni scaricate da App Store, il meccanismo di creazione e modifica delle cartelle è molto simile a come funziona su iOS
  • Introdotta una nuova interfaccia grafica per il Multitasking, in pieno stile iOS 9
  • Aggiunta l’applicazione Podcast già presente su iOS
  • Correzione di errori
  • Miglioramenti generali delle prestazioni

Quelle elencate qui sopra sono solo le novità principali che porteranno con sé questi aggiornamenti, ovviamente Apple rilascerà nuove versioni beta nei prossimi mesi che miglioreranno ulteriormente questi update e aggiungeranno nuove funzioni. Apple ha anche pubblicato sul suo sito web una pagina dedicata alla preview di iOS 9.3, disponibile cliccando QUI.

Come già detto OS X 10.11.4, iOS 9.3, watchOS 2.2 e tvOS 9.2 arriveranno per tutti gli utenti in primavera e sarà possibile aggiornare i propri dispositivi gratuitamente. Per poter installare le versioni beta dei sistemi operativi di Apple in modo sicuro e legale è necessario essere iscritti all’Apple Developer Program o all’Apple Beta Software Program. Il primo programma è a pagamento ed è dedicato agli sviluppatori, il secondo programma invece è gratuito ed è dedicato ai beta tester solo per le beta pubbliche. Quindi dovete iscrivervi a uno di questi due programmi per provare in anteprima le versioni beta sui dispositivi che decidete di registrare.

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it