Ecco perché l’evento Apple di martedì potrebbe essere uno dei più importanti di sempre

Il 4 ottobre si terrà l’evento Apple di presentazione del nuovo, o dei nuovi, iPhone. Denominato “Let’s Talk iPhone”, la presentazione di martedì prossimo potrebbe rivelarsi tra le più importanti della storia della società di Cupertino.

La ragione per cui l’evento sarà così importante non sta tanto nel prodotto annunciato, ma nel fatto che diverse “rivoluzioni” potrebbero iniziare. Ad esempio, quando l’iPod è stato annunciato, molti lo vedevano solo come un semplice lettore di MP3 che entrava in un mercato già affollato, ma quel momento della storia è ora visto come un evento gigantesco, perché rappresenta un cambiamento di direzione per la cultura musicale, e non solo, dell’uomo. L’iPod ha reso possibile iTunes e tutto l’universo di musica digitale scaricabile con un click. In due parole, la fine del modello CD.

Anche quando, nel 2007, è stato presentato il primo iPhone, inizialmente tutti hanno semplicemente pensato che si trattasse di un dispositivo sicuramente bello ed interessante, ma non tale da rivoluzionare il mondo della telefonia. Ed invece, così è stato, anche grazie al concetto di App Store nato un anno dopo e che ha rivoluzionato il modo di scaricare e installare le applicazioni.

Ed ora veniamo al presente e all’evento del 4 ottobre: non sappiamo con certezza cosa sarà annunciato, ma potrebbero esserci non una ma due piccole rivoluzioni che cambieranno il mondo della tecnologia di consumo.

Il primo sarà Facebook per iPad. Al momento nessun social network ha un’applicazione nativa ottimizzata per uno dei tablet in commercio e la prima potrebbe essere proprio quella di Facebook. E insieme a questa app, dovrebbe essere presentato il “Progetto Spartan“, l’ambiente in HTML5 che porterà tutti i giochi e le app di Facebook su iPhone e iPad.

Ed ecco il punto: Apple e Facebook hanno raggiunto un accordo molto stretto che potrebbe anche portare ad un’integrazione tra iCloud e Facebook stesso, con servizi fino ad ora soltanto immaginati dagli utenti. Ma a prescindere da questo, l’app per iPad, a detta di molti, sarà “incredibile”. E il social network è il futuro dei tablet, perché sempre più persone useranno l’iPad, o altri dispositivi, per connettersi a Facebook nei prossimi anni, anche per giocare, scaricare app o condividere contenuti on-the-cloud con gli amici.

Insomma, l’era Tablet Sociale inizierà martedì, sempre che le voci di questi giorni si rivelino veritiere.

Un altra rivoluzione potrebbe essere quella del telefono intelligente. Con la funzione Assistant che Apple si appresta a presentare martedì, infatti, l’iPhone diventerà un vero e proprio assistente virtuale capace di interagire con l’utente, facendo domande e ascoltando la sua voce per scrivere un SMS, salvare un impegno a o usufruire di altre funzioni. E non è escluso, quindi, che questo sia solo l’inizio di una nuova era che, tra 3-4 anni, ci porterà a dialogare con i nostri telefoni, magari per chiedere dove si trova un buon ristorante cinese o di mandare una mail per posticipare un appuntamento…

E questo assistente virtuale sarà realtà, salvo sorprese, con iOS 5, ma solo sul nuovo iPhone.

Queste sono le due “ere” che potrebbero iniziare il 4 ottobre. Ai posteri l’ardua sentenza!

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web: www.lorenzolanzarone.it