Microsoft “corromperà” i negozianti?

Secondo notizie interne che vengono direttamente da Paul Thurrott, membro dello staff di WindowsItPro, i piani di vendita per l’anno 2012 dei nuovi dsipositivi Windows Phone prevedono accordi con i negozianti di smartphone per permettere ai dispositivi di Redmond di prevalere su quelli di Apple o Google.

Per promuovere i loro prodotti, Nokia e Microsoft infatti pagherebbero una somma tra i 10-15 $ ai negozianti per ogni smartphone venduto.

Non vogliamo tuttavia  insinuare che si tratta di una “truffa” o che la Microsoft “corrompa i suoi venditori” per vendere di più, questa è solo una strategia di marketing molto usata ultimamente dalle aziende, lo ha fatto Apple a suo tempo, lo sta facendo Microsoft adesso.

FONTE: WPMItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it