MWC: presentato il Samsung Galaxy Beam lo smartphone con il proiettore integrato

Il MWC 2012 è sempre un’ottima occasione per dimostrare nuovi prodotti e rendere partecipi i presenti sulle potenzialità offerte. E così è stato per il videoproiettore del Galaxy Beam provato da Macitynet. Al MWC 2012, la Samsung ci riprova presentando il modello nuovo del GalaxyBeam. La versione presentata nel 2011, infatti, non ha avuto un grande successo di pubblico.

Samsung Galaxy Beam

Il modello di quest’anno è stato migliorato a livello hardware, per cercare di restare al passo con la concorrenza: il Galaxy Beam 2012, infatti, ottiene un processore da 1GHz dual-core.
Ovviamente, il sistema operativo è il classico Android con una risoluzione di 640×360 e schermo da 40 pollici.

Ma il fattore che ha interessato maggiormente i presenti al MWC è stata la dimostrazione del pico-proiettore inserito nello smartphone.
Questo proiettore consente di visualizzare immagini e video fino ad un massimo di 50″.

Sicuramente una caratteristica interessante, ma sicuramente la “misera” batteria da 2.000mAH non durerà molto con il proiettore attivo.
Di seguito due video dimostrativi.

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it