Negli USA le attivazioni di nuovi iPhone superano quelle degli smartphone Android

Da sempre il mese di dicembre rappresenta per le grandi aziende il mese più florido e dai profitti più elevati, perchè grazie alle festività natalizie riescono a vendere molto più del normale. Questo discorso vale in modo particolare per le grandi aziende di elettronica di consumo, da un report pubblicato negli scorsi giorni emerge che negli Stati Uniti le attivazioni di nuovi iPhone hanno battuto numericamente tutti gli smartphone Android.

Negli USA le attivazioni di nuovi iPhone superano quelle degli smartphone Android

L’analisi di mercato condotta da Flurry parla chiaro, tra il 19 e il 25 dicembre, negli USA il 51.3% di tutti gli smartphone e i tablet attivati erano iPhone e iPad. Un risultato davvero straordinario per Apple, che da sola riesce a fare meglio di tutti gli altri produttori messi insieme. Al secondo posto per numero di attivazioni si posiziona Samsung con il 17.7% mentre al terzo posto si trova Microsoft, che grazie ai suoi Lumia raccoglie il 5.8% di nuove attivazioni.

È chiaro che specialmente negli Stati Uniti, Apple stia vivendo un periodo decisamente positivo, questo perchè gli americani continuano a preferire l’azienda di Cupertino anziché gli altri produttori. Sempre secondo quanto riportato sull’analisi di mercato condotta da Flurry, anche il mercato dei phablet ha guadagnato importanti fette di mercato, per buona parte propio grazie ai nuovi iPhone 6 Plus della mela morsicata.

Via

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it