In iOS 6 arriva la nuova applicazione Mappe con tantissime novità!

Ce lo saremmo aspettati, dopo aver visto le immagini leaked una settimana fa circa ora è realtà. Apple abbandona dopo 5 anni il servizio di Google Maps per sostituirlo con il nuovo Mappe proprietario. Dopo il salto tutte le novità elencate una per una.

Che dire, sono talmente tante le novità che non si sa neanche da dove cominciare. Ma partiamo con ordine allora. Viene presentata con una nuova interfaccia grafica, ma simile a quella di Google Maps, d’altronde la cartina geografica è sempre uguale. Situazione del traffico: ci verrà segnalato sulla nostra mappa attraverso dei trattini, rossi, gialli o verdi a seconda dell’intesità, la situazione del traffico della strada che vogliamo percorrere in macchina. Ma a cosa servirà mai sapere sul nostro iPhone la situazione del traffico? Semplicissimo. Il nostro iPhone d’ora in poi ci farà da navigatore turn by turn!

Ebbene si, una grandissima novità quella di oggi che va a presentare il nostro iPhone come navigatore. Avremo la possibilità di scegliere vari percorsi, tra cui quello più veloce. Il tutto perfettamente integrato con Siri. Potremo chiedere a Siri la stra più breve, evitare il pedaggio, i distributori di benzina e così via. Il tutto sfruttando il nuovo Mappe direttamente dalla lockscreen.

Avremo poi la possibilità di visualizzare il tutto direttamente in 3D e in tempo reale, grazie anche a Flyover, un nuovo sistema di visualizzazione di qualsiasi punto del mondo dall’altro, così come potete vedere nello screen qui sotto. Apple sa stupire tutti, sempre. Non ci resta che aspettare il nuovo mappe con il rilascio ufficiale di iOS 6 previsto per la fine di questa estate!

FONTE: iPhoneItalia


The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web: www.lorenzolanzarone.it