Le app sviluppate per Mango saranno compatibili anche con Apollo!

Molti utenti, ma soprattutto sviluppatori, Windows Phone hanno avuto il dubbio, dopo la notizia che Windows Phone Apollo utilizzerà lo stesso kernel di Windows 8 – abbandonando il kernel Windows CE utilizzato attualmente – che tutte le applicazioni fino ad ora presenti sul Marketplace non sarebbero state più compatibili.

Nei giorni successivi all’annuncio, Brandon Watson, ex dipendente Microsoft passato ad Amazon, tramite Twitter aveva affermato che tutte le applicazioni presenti sul Marketplace saranno compatibili con Windows Phone 8.

Altra conferma a quanto detto prima arriva in questi giorni direttamente dal windowsteamblog, dove Larry Lieberman ha ribadito che le applicazioni fino a oggi presenti sul Marketplace saranno compatibili con il prossimo importante aggiornamento di Windows Phone.

“Offrire la compatibilità delle applicazioni è la dimostrazione della dedizione di Microsoft si suoi sviluppatori. Indipendentemente dai nuovi strumenti di sviluppo che offriremo, abbiamo investito molto per tutrlare i vostri investimenti nello sviluppo delle attuali applicazioni.”

Larry Lieberman continua, rivolgendosi agli sviluppatori convinti che Silverlight scomparirà, di stare tranquilli dato che XAML e C# / VB.NET possono essere considerati l’evoluzione di Silverlight.

Microsoft si sta impegnando a creare un ecosistema che massimizza gli investimenti e che soddisfa utenti e sviluppatori grazie allo sviluppo della piattaforma Windows Phone.

FONTE: WindowsBlogItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it