Microsoft chiede il brevetto per l’accesso rapido alla fotocamera sui Windows Phone

Windows Phone è il primo OS ad integrare l’accesso veloce alla fotocamera. L’utilità di questa funzione sta nel fatto che è possibile accedere alla fotocamera e scattare foto o girare video direttamente tramite il tasto fisico assegnato, anche da telefono bloccato. Questa idea è non ha fatto in tempo ad essere resa pubblica che già la concorrenza ha deciso di renderla disponibile sui propri dispositivi.

A causa di ciò, la casa di Redmond ha chiesto il brevetto per la funzione, cercando in qualche modo di tutelare la sua creazione,specialmente per quello che riguarda iOS 5 di Apple che è sempre in agguato quando si parla di innovazioni.

Qui è disponibile la richiesta proposta all’ufficio americano dei brevetti.

FONTE: WPMItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it