Microsoft presenta i nuovi Surface Studio, Surface Book e Windows 10 Creators Update! [VIDEO]

Come certamente sapete, lo scorso 26 ottobre Microsoft ha tenuto un evento a New York, durante il quale ha presentato i suoi nuovi Surface Studio, Surface Book e Windows 10 Creators Update. Scopriamo insieme in questo articolo tutte le novità svelate dall’azienda di Redmond!

Microsoft presenta i nuovi Surface Studio, Surface Book e Windows 10 Creators Update!

Surface Studio

Il Surface Studio è senza dubbio la novità principale presentata da Microsoft durante l’evento, si tratta di un nuovo dispositivo della famiglia Surface progettato soprattutto per i professionisti che cercano nuove modalità di input per velocizzare l’esecuzione di determinate operazioni. Il Surface Studio è il primo computer all-in-one di Microsoft e dispone di uno display touch-screen da ben 28 pollici che può essere inclinato a piacimento per scrivere e disegnare con la Surface Pen. Inoltre supporta il nuovo Surface Dial, una piccola manopola che attiva un menu radiale e funzioni aggiuntive quando la si appoggia sullo schermo.

Il Surface Studio è un dispositivo unico nel suo genere, progettato per avvicinare l’utente allo schermo aumentandone il coinvolgimento grazie alla possibilità di inclinare il display, interagire con il touch-screen e usare il pennino per scrivere, disegnare o prendere appunti. Microsoft vuole dare vita ad una nuova categoria di prodotti ibridi, così come Surface ha fatto fin dall’inizio, dopotutto la linea Surface altro non è che la trasposizione hardware dei paradigmi alla base di Windows 10.

Questo dispositivo presenta un case in alluminio con uno spessore di 12.5 millimetri. Per questo motivo il display PixelSense da 28 pollici con risoluzione di 4.500 × 3.000 pixel e una densità di 192 ppi è il più sottile del mondo. Il display è fissato alla base mediante la Zero Gravity Hinge, una cerniera che permette di inclinare il computer fino a formare un angolo di 20 gradi. L’inclinazione è tale da consentire vari tipi di interazione: l’utente può appoggiare la mano e scrivere con il pennino, può digitare  con le dita e può usare il Surface Dial appoggiandolo allo schermo per un più intuitivo accesso agli strumenti disponibili. Le peculiarità hardware si adattano alla perfezione con Windows 10 garantendo un’elevata esperienza utente.

Microsoft presenta i nuovi Surface Studio, Surface Book e Windows 10 Creators Update!

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche il Surface Studio integra, a seconda delle configurazioni, i nuovi processori quad-core Intel Core i5 o i7 di sesta generazione, fino a 16 GB di memoria RAM, hard disk con capienza fino a 2 TB e schede video Nvidia GeForce GTX 965M con 2 GB di memoria GDDR5 o Nvidia GeForce GTX 980M con 4 GB di memoria GDRR5. La connettività è garantita dai moduli Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.0 e Xbox Wireless. Sono inoltre presenti una webcam da 5 mpx, quattro porte USB 3.0, lettore di schede SDXC, uscita mini DisplayPort, jack audio da 3.5 mm, due microfoni e altoparlanti stereo. Inoltre nella confezione sono inclusi tastiera, mouse e Surface Pen.

Il Surface Dial potrà essere acquistato a parte dal 10 novembre a 99.99$. Il Surface Studio invece sarà disponibile negli Stati Uniti dal 12 dicembre, mentre non si hanno ancora notizie sulla disponibilità in Italia. I prezzi sono tutt’altro che economici: 2.999$3.499$4.199$ in base a quale delle tre configurazioni si sceglie, poiché variano processore, memoria RAM, hard disk e scheda grafica.

Surface Book

Durante l’evento è stata annunciata anche una versione aggiornata del Surface Book, l’ibrido di casa Microsoft, ora chiamato Surface Book i7. Un aggiornamento della componentistica hardware era atteso da tempo da molti utenti, finalmente con questa nuova generazione sono stati corretti molti difetti del prodotto. Il nuovo Surface Book possiede ora una autonomia che raggiunge le 16 ore, ed è il 30% superiore rispetto alla versione precedente. Inoltre è  stato definito il portatile più performante della sua categoria grazie all’introduzione dell’ultima generazione di processori Intel Core i7 e del raddoppio delle prestazioni della componente grafica, che a detta di Microsoft lo rendono tre volte più potente del MacBook Pro.

Microsoft presenta i nuovi Surface Studio, Surface Book e Windows 10 Creators Update!

Questo nuovo Surface Book integra anche un nuovo sistema di raffreddamento e un nuovo display che adotta la tecnologia PixelSense, in grado di offrire una migliore qualità delle immagini. Il resto delle caratteristiche risulta invece molto simile alla precedente generazione: schermo da 13.5 pollici con risoluzione di 3000 × 2000 pixel, scocca in lega di magnesio, possibilità di scollegare lo schermo dalla tastiera per trasformarlo in un tablet, trackpad in fibra di vetro, Surface Pen, Wi-Fi, Bluetooth, fotocamera anteriore da 5 mpx e posteriore da 8 mpx.

Il nuovo Surface Book i7 costerà la bellezza di 2.399$, si tratta senza dubbio di un dispositivo di fascia alta dedicato alla produttività, i prezzi infatti sono tutt’altro che economici. Sarà disponibile negli Stati Uniti dal 10 novembre, mentre non si hanno ancora notizie sulla disponibilità in Italia.

Windows 10 Creators Update

La novità software dell’evento è stato Windows 10 Creators Update, si tratta del prossimo importante aggiornamento del sistema operativo di Microsoft che sarà disponibile gratuitamente per tutti gli utenti durante la primavera 2017. Il termine “Creators” descrive al meglio il punto focale dell’update: grazie a software come Paint 3D e ad hardware come Hololens, l’utente sarà in grado di catturare, elaborare e ricreare la realtà in pochi semplici passaggi. Grazie anche alla collaborazione tra Microsoft e aziende come HP, Dell, Lenovo e Acer, arriveranno sul mercato nuovi visori VR compatibili con Windows 10 Creators Update, utili per usufruire dei nuovi contenuti creati dall’utente stesso.

Microsoft presenta i nuovi Surface Studio, Surface Book e Windows 10 Creators Update!

Altra interessante funzione di Windows 10 Creators Update riguarda il gaming e la possibilità offerta ai giocatori di sfruttare una migliore esperienza d’uso nei giochi in 4K e nel game broadcasting. Inoltre arriva una nuova funzione con la quale sarà possibile creare veri e propri collegamenti rapidi ai contatti preferiti direttamente sulla barra Start. Questo permetterà agli utenti di connettersi rapidamente con amici e familiari inviando link, messaggi, immagini e video attraverso le piattaforme che già conosciamo, tra cui anche gli SMS integrati grazie alla compatibilità del servizio con gli smartphone Windows Phone.

Video

Di seguito i video ufficiali realizzati da Microsoft e dedicati alle novità presentate:

Via

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it