Nuovi brevetti Apple: autoscatto e riconoscimento facciale

Una delle grandi mancanze di un qualsiasi iPhone è il tool dell’autoscatto, per chi non lo conoscesse ricordiamo che è la possibilità di scattare una fotografia dopo un determinato countdown. Sebbene tale vuoto sia stato riempito da alcune applicazioni, Patently Apple riporta della registrazione di un brevetto riguardante l’autoscatto ed il riconoscimento facciale.

Il funzionamento è molto semplice, il device riconosce tramite la fotocamera frontale colui che sta scattando la fotografia. Dopo averlo memorizzato, l’utente può avviare il countdown, ma non deve necessariamente correre in posizione. Infatti, grazie al riconoscimento facciale, l’iPhone non scatterà una fotografia sino a quando non vedrà nel proprio campo il viso precedentemente memorizzato.

Apple rende noto che le suddette funzionalità potrebbero trovare posto in iPhoto, siccome l’azienda ha appena rilasciato la versione mobile, l’ipotesi più plausibile è che vengano introdotte con un aggiornamento dell’app. Tuttavia, un’altra possibilità è che saranno una delle tante novità riservate per l’iPhone 5.

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it