Office for Mac Service Pack 2: Microsoft elimina l’aggiornamento dall’AutoUpdate

Alcune settimane fa Microsoft ha rilasciato un importante aggiornamento per l’applicazione Office 2011 for Mac, contenente una serie di correzioni e nuove funzionalità. Oggi, però, la stessa azienda di Redmond ha deciso di sospendere l’aggiornamento ed eliminarlo dall’AutoUpdate del programma, in quanto tale versione avrebbe una serie di bug rilevanti e pericolosi anche per la sicurezza del Mac.

L’aggiornamento è stato tolto soltanto dall’AutoUpdate, mentre può essere ancora scaricato dalla pagina ufficiale di Download dal sito Microsoft. La società ha motivato questa decisione affermando che “una piccola percentuale di utenti ha riscontrato problemi nell’utilizzo di Outlook“, ma in realtà tale versione presenta una rilevante falla di sicurezza che può consentire ad un malintenzionato di iniettare malware nel Mac. Microsoft dovrebbe presto correggere il problema e rilasciare un nuovo update.

FONTE: SlideToMac

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it