Rumors: l’applicazione Mappe di iOS 6 arriverà presto anche su Mac?

Tra le features del prossimo iOS 6, presentato di recente al WWDC, figura la nuova applicazione Mappe, dotata di mappe completamente slegate da quelle Google. Quello che però non è stato detto è che una applicazione analoga vedrà la luce su OS X. Vediamo perché. Il portale esterno Technically Personal ha infatti riportato la presenza di alcuni elementi insoliti nel file altitude_manifest.xml, presente tra i codici dell’applicazione Mappe per iOS 6.

Si tratta nientemeno che alcune istruzioni grafiche da impartire a GPU non in grado di supportare determinate funzioni (per la precisione, si parla di shading, che andrebbe quindi eseguito via software). Vengono menzionate le GPU Intel, tra cui anche la serie HD (ci pare un pò strano, a dirla tutta, che la serie HD non supporti queste istruzioni grafiche). Questo può soltanto significare che presto potremmo assistere all’arrivo di una applicazione Maps anche per OS X. Non ci sono altre ipotesi plausibili che spieghino la presenza di questi codici all’interno per Mappe per iOS, o quantomeno ad una integrazione delle nuove mappe all’interno di programmi già esistenti. Cosa ha intenzione di fare Apple in futuro? Staremo a vedere.

FONTE: iSpazioMac

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it