Samsung è disposta a trattare con Apple per trovare un accordo definitivo

Nella giornata di domani i CEO di Apple e Samsung si incontreranno come richiesto dal giudice per tentare di raggiungere un accordo. Non è chiaro quale esito avrà tale incontro, ma sembra che Samsung sia disposta a negoziare con Apple per superare le divergenze tra le due compagnie.

Stando alle parole di JK Shin, a capo del settore mobile di Samsung, pare che la compagnia sudcoreana sia disposta a negoziare con Apple per superare le divergenze tra le due aziende accennando alla possibilità che venga discusso un accordo di cross-licensing: “C’è ancora un grande divario nella guerra sui brevetti con Apple ma abbiamo ancora diverse opzioni di negoziazione tra cui un accordo cross-licensing” avrebbe infatti affermato JK Shin.

Shin, accompagnato dal CEO  di Samsung Choi Gee-sung, si apprestava a raggiungere gli Stati Uniti in vista dell’incontro con il CEO di Apple Tim Cook ed i suoi dirigenti che avrà luogo presso un tribunale di San Francisco nella giornata di domani per discutere su un possibile accordo. La vicenda è naturalmente molto complessa e delicata soprattutto visto il rapporto esistente tra le due aziende: pur essendo un fornitore chiave per Apple, Samsung si trova coinvolta in una accesa disputa con la compagnia di Cupertino in merito ad accuse sulla reciproca violazione dei rispettivi brevetti.

Come sottolineato da 9to5Mac, ma anche da altri siti, è improbabile che Apple e Samsung raggiungano un accordo già nell’incontro di domani, ma la speranza di molti è che quest’occasione possa portare ad un risultato positivo e soddisfacente per entrambe le compagnie così da porre fine alle dispute legali.

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web: www.lorenzolanzarone.it