Vendite smartphone Apple: iPhone 6 al 68%, iPhone 6 Plus al 24%, iPhone 5S e iPhone 5C all’8%

Apple ha presentato ormai due mesi fa i suoi nuovi smartphone, iPhone 6 e iPhone 6 Plus, come ogni anno le vendite sono andate a gonfie vele e anche questa volta sono riuscite a superare i precedenti record. Come da tradizione però, l’azienda californiana non ha comunicato dati di vendita ufficiali che specifichino quanti iPhone 6 o iPhone 6 Plus siano stati venduti, limitandosi al dato totale.

Vendite smartphone Apple: iPhone 6 al 68%, iPhone 6 Plus al 24%, iPhone 5S e iPhone 5C all'8%

Avrà venduto di più il modello da 4.7 pollici o quello da 5.5 pollici? A questa domanda cerca di dare una risposta un recente studio realizzato dalla Consumer intelligence Research Partners che ha preso in esame gli iPhone venduti negli Stati Uniti nei primi 30 giorni di disponibilità dei nuovi modelli.

Da questa interessante analisi di mercato sembra proprio che la maggioranza delle vendite provenga da iPhone 6 per il 68% del totale, dal fratello maggiore iPhone 6 Plus per il 24%, mentre il restante 8% dai precedenti modelli, iPhone 5S e iPhone 5C. Questi dati evidenziano certamente il successo ottenuto dai nuovi modelli che insieme raggiungono il 92% delle vendite di nuovi iPhone, mentre solo un anno fa, confrontando i dati con quelli di Steven Milunovich di UBS, iPhone 5S e iPhone 5C rappresentavano dopo il lancio l’84% delle vendite di nuovi iPhone. Il rapporto di vendita tra iPhone 6 e iPhone 6 Plus è nell’ordine di grandezza di 3 a 1 a favore del modello con schermo da 4.7 pollici, nonostante tutto è difficile ipotizzare la reale domanda per iPhone 6 Plus dato che le scorte, specialmente per i modelli più capienti, sono ancora molto limitate.

La ricerca ha anche esaminato la capacità media degli iPhone 6 e iPhone 6 Plus venduti, scoprendo che è di 48 GB,  quasi il doppio della capacità di storage media ottenuta un anno fa. Quest’anno Apple abbandonando il taglio da 32 GB e offrendo i nuovi modelli in tagli da 16, 64, e 128 GB è riuscita a massimizzare i guadagni, tanto che gli investitori si aspettano che la maggioranza dei clienti passeranno ai modelli più costosi da 64 e 128 GB. Inoltre, l’iPhone 6 Plus comporta un ulteriore guadagno di oltre 100€ sui corrispondenti modelli di iPhone 6, il che dovrebbe ulteriormente contribuire ai guadagni di Apple.

Via

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it