Windows 8: avvio in meno di 10 secondi con SSD

A quanto pare sembra esserci un cambio di rotta sul fronte Windows 8. Sembra infatti che Microsoft sia intenzionata a continuare ad utilizzare Flash anche nel nuovo Internet Explorer 10; inoltre pare che i tempi di avvio del nuovo Windows 8 saranno inferiori ai 10 secondi con SSD.

Secondo queste ultime indiscrezioni quindi Flash Player dovrebbe continuare ad essere utilizzato su Windows 8, supportato da Internet Explorer 10 per la nuova interfaccia Metro, oggetto di numerose discussioni. La società di Redmond non ha ancora confermato tutto ciò, ma le indiscrezioni arrivano come quasi certe sia da The Verge che da Within Windows.

Fra le altre cose poi Microsoft ha annunciato di aver ridotto sensibilmente i tempi di avvio del nuovo sistema operativo; su un notebook dotato di SSD sembra infatti che bastino solo 7 secondi per avviare il sistema. Paradossalmente tutta questa velocità potrebbe rendere difficile il richiamo del BIOS o l’avvio di utility diagnostiche di sistema, per questo motivo Microsoft ha disposto una schermata con più opzioni (System Restore, System Image Recovery, Prompt dei comandi, ecc.), le quali vengono richiamate in automatico in caso di mancato funzionamento di Windows.

Voi cosa ne pensate del lavoro che sta facendo Microsoft con Windows 8? Lo trovate un progetto potenzialmente vincente?

FONTE: iSpazioMac

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it