Apple da record: 74.4 milioni di iPhone, 21.4 milioni di iPad e 5.5 milioni di Mac venduti!

Nelle scorse ore (27 gennaio 2015), Apple ha tenuto la consueta conferenza per annunciare i dati di vendita e i guadagni relativi al quarto trimestre dall’anno 2014 (ottobre – novembre – dicembre) ovvero il primo trimestre fiscale 2015 (Q1 2015). Questa volta i dati di vendita sono stati davvero molto elevati per Apple, complice il periodo natalizio, in particolare hanno brillato le vendite di iPhone battendo quelle relative allo stesso periodo degli anni precedenti.

Apple Q1 2015: 74.4 milioni di iPhone, 21.4 milioni di iPad e 5.5 milioni di Mac venduti!

Una Apple da record: l’azienda di Cupertino è riuscita a vendere ben 74.4 milioni di iPhone (contro i 51 milioni venduti 12 mesi fa), 21.4 milioni di iPad (contro i 26 milioni venduti 12 mesi fa) e 5.5 milioni di Mac (contro i 4.8 milioni venduti 12 mesi fa).

Apple ha registrato un fatturato trimestrale di 74.6 miliardi di dollari (contro i 57.6 miliardi di 12 mesi fa) e un utile netto trimestrale di 18 miliardi di dollari. Il margine lordo è stato del 39.9%, rispetto al 37.9% registrato nello stesso periodo dello scorso anno.

Apple Q1 2015: 74.4 milioni di iPhone, 21.4 milioni di iPad e 5.5 milioni di Mac venduti!

In sintesi questo trimestre ha visto delle ottime vendite per quanto riguarda gli iPhone che mai durante lo stesso periodo degli anni passati avevano venduto così tanto, in considerevole aumento sono anche le vendite di computer Mac, mentre gli iPad sono in lieve calo. Ecco quanto dichiarato dal CEO di Apple Tim Cook:

Sono mezzo miliardo i visitatori che sono passati negli Apple Store durante il Q1 del 2015. Il 22 Novembre è stato spedito il 1.000.000.000 device iOS, nello specifico è stato un iPhone 6 Plus 64GB Space Gray. Venduti 34.000 iPhone ogni ora. Il fatturato è aumentato del 41% dall’ultimo trimestre. Apple Pay rappresenta più di 2$ ogni 3$ spesi con pagamenti contactless negli USA. Rappresenta l’80% delle transazioni mobile di Panera Bread, che ha aumentato le transazioni mobile del 400%.

Tim Cook ha affermato inoltre che le vendite dell’Apple Watch, il nuovo smartwatch della mela morsicata, dovrebbero partire da aprile, sembra quindi che il lancio sia stato posticipato di qualche settimana.

Via

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Administrator
Software Engineer presso Open Data. Administrator di TechEarthBlog e ViewSoftware. Laureato in Informatica per il Management. Sito web: www.lorenzolanzarone.it