Apple presenta l’iPhone 5: arriva in Italia il 28 Settembre con tante novità

Apple ha da poco concluso la presentazione dell’iPhone 5, il nuovo smartphone dell’azienda che segue i precedenti iPhone 4S e iPhone 4. Con un display profondamente rinnovato, con un processore più veloce e con la connettività LTE, l’iPhone 5 è ancora una volta pronto a fissare un nuovo standard nel settore della telefonia. Ci riuscirà? A seguire trovate tutte le informazioni e le prime immagini del nuovo gioiellino tecnologico dell’azienda di Cupertino.

 Si è da poco conclusa la presentazione del nuovo iPhone tenutasi a San Francisco da Apple. Nel corso dell’evento, l’azienda di Cupertino ha ufficializzato il nuovo iPhone 5 riportando per la prima volta quelle che saranno le caratteristiche tecniche del device.

L’iPhone 5 è il 18% più sottile e il 20% più leggero rispetto all’iPhone 4S. Si passa infatti a 7.6 millimetri di spessore e a soli 112 grammi di peso. L’iPhone torna quindi ad essere lo smartphone più sottile al mondo.

Come da precedenti rumor, l’iPhone 5 utilizza un display da 4 pollici in formato 16:9 con risoluzione pari a 1136 x 640. I colori sul nuovo display risultano per il 44% più saturati.

Questo consente di inserire fino a cinque icone in verticale all’interno della schermata Home e di visualizzare i video in widescreen. In questo modo, inoltre, tutte le applicazioni già presenti sull’App Store, previo aggiornamento, potranno essere utilizzate ancora meglio e beneficiare di ulteriore spazio per la visualizzazione degli elementi grafici.

Parlando di connettività, il nuovo iPhone supporta le reti HSPA+, DC-HSDPA e si, anche LTE! Quest’ultima connessione migliorerà notevolmente la velocità di caricamento delle pagine sotto connessione dati e sarà compatibile anche con le reti italiane. Sempre in ambito di connessioni, il nuovo iPhone 5 migliora anche il Wi-Fi(2.4ghz e 5ghz 802.11n) e la velocità di caricamento dei dati su rete fissa.

Il cuore pulsante dell’iPhone 5 è tutto nuovo. Processore A6! Rispetto al processore A5 dell’iPhone 4S, il nuovo A6 risulta due volte più veloce. Lanciare applicazione come Pages, iPhoto, Musica e Keynote risulterà mediamente due volte più veloce con l’iPhone 5.

Ma quanto dura la batteria del nuovo iPhone? Secondo Apple dura tanto, veramente tanto! Si parla infatti di 8 ore in conversazione 3G, 8 ore in navigazione, 8 ore anche in navigazione LTE. Il browsing in WiFi assicura una durata della batteria pari a 10 ore, esattamente la stessa che si ha durante la riproduzione video. 40 ore di autonomia, invece, per la riproduzione musicale e ben 225 in standby. Ovviamente bisognerà provare l’iPhone 5 per capire quanto effettivamente sarà migliorata la batteria.

Anche la fotocamera iSight arriva sul nuovo iPhone 5. Nonostante siano stati mantenuti gli 8 megapixel della fotocamera dell’iPhone 4S, la fotocamera dell’iPhone 5 è il 25% più sottile di quella dell’iPhone 4S ma risulta ancora più veloce nell’acquisire foto (40% più rapida). La fotocamera presenta come al solito un sensore di retroilluminazione e un filtro IR ibrido. È stata intolre introdotta la modalità di luce dinamica, è stato migliorato l’allineamento delle lenti che adesso sono realizzate in zaffiro. Sempre per quanto riguarda la fotocamera, è stata anche migliorata la resa delle foto tramite appositi processi.

Nell’app fotocamera di iOS è anche stata introdotta la funzione Panorama per scattare foto panoramiche. Se ricorderete, abbiamo già visto questa funzione nelle precedenti versioni di iOS, anche se però risultava inibita di default. Con Panorama potrete scattare foto da 28 megapixels.

Per quanto riguarda la fotocamera anteriore, invece, questa è una FaceTime HD camera che registra video in 720p con tanto di retroilluminazione e face detection. Ovviamente la nuova fotocamera consentirà di effettuare chiamate video con FaceTime su rete dati.

L’iPhone 5 include tre nuovi microfoni: uno in basso, uno in alto e uno sul retro. I tre microfoni serviranno per il wideband audio, per la cancellazione del suono e ovviamente per le chiamate. È stato inoltre migliorato il design degli speaker (come previsto) e ne sono state ridotte le dimensioni.

Come previsto, l’iPhone 5 include un nuovo connettore completamente ridisegnato rispetto al Dock standard da 30 pin che fu lanciato originariamente nel 2003. Il nuovo connettore ha anche un nome, Lighting, che si affianca al Thunderbolt implementato sugli ultimi Mac. Il nuovo connettore assicura una migliore durata, è più sottile dell’80% e soprattutto è reversibile. Ciò significa che con un apposito adattatore potrete comunque utilizzare gli accessori compatibili con il vecchio Dock da 30 pin.

L’iPhone 5 sarà in vendita nelle tonalità già viste per il 4S, ossia il nero e il bianco, con la differenza che, a differenza dell’iPhone 4 e del 4S presenta un retro differente con una parte realizzata in altro materiale.

Per quanto riguarda i prezzi, l’iPhone 5 sarà disponibile allo stesso prezzo dell’iPhone 4S attuale nelle medesime versioni di storage, ossia da 16 GB, 32 GB e 64 GB. Quindi iPhone 5 da 16 GB a partire da 659 €, iPhone 5 da 32 GB al prezzo di 739 €, e infine il modello da 64 GB al prezzo di 849 €. Tuttavia questi prezzi, per quanto probabili e altamente plausibili, non sono ancora stati confermati ufficialmente da Apple Italia.

L’iPhone 3GS esce di produzione, mentre l’iPhone 4 diventa il modello di fascia economica e il 4S prende il posto dell’attuale iPhone 4. Quindi la lineup degli iPhone è ora composta da iPhone 4, iPhone 4S e iPhone 5. iOS 6 per iPhone 5, iPhone 4S, iPhone 4 e iPhone 3GS arriverà a partire dal 19 settembre.

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it