Apple Watch o Gear S2? Gli smartwatch Apple e Samsung a confronto [VIDEO]

Il neonato mercato degli smartwatch, ovvero gli “orologi intelligenti”, è in costante fermento. Questi nuovi dispositivi consentono all’utente di ricevere tutte le notifiche direttamente sul polso, monitorare la propria attività fisica, effettuare pagamenti elettronici, utilizzare l’assistente vocale e con le applicazioni le possibilità sono infinite. In questo articolo andremo a confrontare due degli smartwatch più conosciuti al grande pubblico e cercheremo di rispondere alla domanda: meglio Apple Watch o Gear S2?

Apple Watch o Gear S2? Gli smartwatch Apple e Samsung a confronto [VIDEO]

Il design dei due dispositivi è notevolmente differente, mentre il Samsung Gear S2 presenta un display circolare, l’Apple Watch ne presenta uno rettangolare, ma nonostante la diversa forma al polso non si notano molte differenze di dimensioni. Mentre l’Apple Watch si utilizza mediante il display touch-screen, la tecnologia Force Touch, la Corona Digitale e il tasto laterale, il nuovo Gear S2 si interfaccia con l’utente tramite il display touch-screen, una lunetta girevole che circonda il display stesso e due pulsanti sulla scocca che servono per tornare indietro o accedere direttamente alle applicazioni. La batteria dei due dispositivi è paragonabile e con un utilizzo normale garantiscono in media uno o due giorni di autonomia.

Entrambi i dispositivi sono disponibili in tre diverse varianti in base al design, ma il Gear S2 ne offre anche una dotata di scheda SIM per effettuare chiamate e con GPS integrato. L’Apple Watch utilizza come sistema operativo watchOS, a breve aggiornabile alla seconda versione, mentre il Gear S2 utilizza il sistema operativo Tizen, sviluppato proprio da Samsung.

Il Gear S2 presenta un display da 1.2 pollici Super Amoled con risoluzione di 360 x 360 pixel, mentre l’Apple Watch con cassa da 42mm dispone di un display da 1.5 pollici Amoled  con risoluzione di 312 x 390 pixel. Entrambi i display sono ottimali per sfruttare al meglio il sistema operativo, oltre al fatto che la loro memoria RAM, il loro processore e le loro specifiche tecniche rendono entrambi gli indossabili piuttosto veloci e senza rallentamenti. Entrambi sono dotati di chip Wi-Fi b/g/n, Bluetooth 4.1 e NFC mentre la memoria integrata su Apple Watch è di 8 GB e sul Gear S2 di 4 GB.

Apple Watch o Gear S2? Gli smartwatch Apple e Samsung a confronto [VIDEO]

Anche la qualità costruttiva  è di ottima fattura su tutti e due i dispositivi e trasmettono una certa solidità, nonostante ciò il display è più resistente su Apple Watch, che utilizza nella versione classica il vetro zaffiro, mentre il Gear S2 utilizza il Gorilla Glass 4. Anche la qualità dei cinturini in pelle e in policarbonato è paragonabile e non si notano particolari differenze, stesso discorso per quanto riguarda i sensori di cui sono provvisti i due smartwatch, come ad esempio il cardiofrequenzimetro, l’accelerometro e il barometro.

Per gli utenti che possiedono un iPhone la scelta più logica tra i due dispositivi ricade sicuramente sull’Apple Watch, anche se nel 2016 anche il Gear S2 potrebbe supportare l’iPhone grazie ad un aggiornamento software. Viceversa chi possiede uno smartphone Android dovrà scegliere per forza il Gear S2, in quanto l’Apple Watch al momento è compatibile solo con iPhone 5 e modelli successivi. I prezzi di questi due dispositivi sono molto diversi, il Gear S2 va dai 349€ ai 379€ mentre l’Apple Watch parte da 419€ fino a toccare i 18.400€. Di seguito uno dei primi video-confronti realizzato dai ragazzi di 9To5Mac:

E voi quale preferite tra questi due nuovi smartwatch? Ditecelo con un commento!

Via

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it