BlackBerry: nessun accordo trovato, l’azienda non è più in vendita

Come tutti saprete BlackBerry ormai da diversi mesi non naviga più in acque sicure, l’enorme successo di Apple e Samsung hanno messo in grave difficoltà l’azienda canadese. Era da tempo che quindi si parlava di una possibile vendita per evitare il fallimento.

BlackBerry

I maggiori acquirenti erano nomi importanti del mondo della telefonia e non solo:  Lenovo, Microsoft ed Apple. Purtroppo però queste aziende non erano interessate ad acquistare l’intera BlackBerry ma solo alcune parti di essa o il suo portafoglio brevetti, per questo motivo non è stato possibile trovare nessun accordo che convincesse entrambe le parti e che tutelasse anche i lavoratori.

Almeno per il momento quindi BlackBerry dovrà tentare nuovamente di risollevare le sue sorti anche con l’aiuto del nuovo CEO John Chen.

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it