Ecco gli 11 brevetti di Apple e Microsoft violati da Android

Negli ultimi tempi le cose per Android, almeno in tribunale, non stanno andando per il verso giusto, come dimostrano le recenti conferme delle ingiunzioni per il blocco delle vendite del Samsung Galaxy Tab 10.1 e del Galaxy Nexus negli Stati Uniti. Il sito FOSS specializzato in brevetti ha quindi deciso di stilare una lista degli 11 brevetti appartenenti ad Apple e a Microsoft che i tribunali hanno sancito essere stati violati da Google con il suo Android e da diversi produttori che utilizzano terminali con tale sistema operativo.

 

Il primo brevetto riguarda i “dispositivi postatili elettronici per la gestione delle foto” che due tribunali (uno olandese e l’altro tedesco) hanno confermato essere stato violato da Google tramite il sistema operativo Android. Il secondo brevetto riguarda lo “scorrimento della lista dei documenti, il loro ridimensionamento e la rotazione degli stessi su un display touch”. Questo brevetto ha portato ad una decisione contro Google promossa da un giudice della California. Ancora, un altro brevetto riguarda propriamente il design dell’iPhone, mentre il quarto brevetto violato si riferisce ad un “sistema per eseguire un’azione su una struttura di dati generati da computer”. Tale brevetto è stato violato da HTC sui suoi dispositivi Android e da Samsung con il Galaxy Nexus.

Un brevetto europeo violato dai dispositivi Android riguarda lo “sblocco di un dispositivo tramite apposita gesture”, il classico “slide to unclock” insomma. Tale sistema è stato ideato da Apple e utilizzato fin da subito da Android. La violazione è stata accertata da un tribunale tedesco contro Motorola Mobility, ora di proprietà di Google. Abbiamo poi un brevetto violato sulla “generazione di richieste di riunioni e di pianificazioni di gruppo su un dispositivo mobile” e un altro sulla “comunicazione tramite messaggi concatenati su dispositivi cellulari che utilizzano un’interfaccia standard”. Questi due brevetti sono di proprietà di Microsoft, ma violati sempre da Android.

Un brevetto relativo alla progettazione dell’iPad è stato violato come dimostra la decisione di un tribunale degli USA, che ha portato al blocco delle vendite del Galaxy Tab 10.1. Ancora, abbiamo il brevetto relativo a Siri e violato da Samsung con il suo Nexus, dispositivo che ora non può più essere venduto negli Stati Uniti. Gli ultimi due brevetti riguardano sempre lo slide-to-unlock, questa volta utilizzato da Samsung sempre per il Galaxy Nexus, e un brevetto sul “metodo da utilizzare nell’interfaccia utente per fornire suggerimenti sulle parole da utilizzare” (correzione automatica). L’elenco non comprende i casi di brevetti che sono stati ritirati o la cui sentenza è stata ribaltata. Degli 11 brevetti violati da dispositivi Android, 9 appartengono ad Apple e due a Microsoft.

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it