Ecco le funzioni minori di OS X Mountain Lion

Grazie a MacWorld, veniamo a conoscenza che la Apple ha apportato anche modifiche meno visibili al futuro sistema operativo OS X 10.8. Come sappiamo, a fine estate la casa di Cupertino rilascerà il nuovo OS X Mountain Lion, successore di Mac OS X 10.7. TechEarthBlog vi ha fatto vedere molte modifiche, ma spulciando i vari blog, un articolo di MacWorld ha attirato la nostra attenzione.

Si tratta di un articolo in cui vengono evidenziate 10 novità che impattano su parti meno visibili del nuovo OS Apple.
Vediamole insieme.

  • Funzione di Condivisione

Apple ha praticamente inserito ovunque un pulsante “azione” in pieno stile iOS. Potremo condividere le nostre informazioni su Twitter, tramite Safari e anche direttamente tramite la funzione di Quick Look.

  • Sync account tra più Mac

Nuova funzione inserita in Mountain Lion è quella di sincronizzare uno stesso account in caso si possieda più di un Mac.
Si tratta di una feature molto utile per sincronizzare, ad esempio, il dock e le password.

  • Documenti su iCloud

La funzione che mancava in Lion, è stata finalmente inserita in Mountain Lion.
Ora i documenti potranno essere creati direttamente su iCloud, in quanto verrà visualizzato direttamente in Finder.
Per potarli sul nostro Mac basterà trascinarli.

  • Condivisione Schermo

E’ stata potenziata la funzionalità di Condivisione Schermo.
Finalmente, anche OS X avrà la stessa funzionalità di Remote Desktop Apple: il drag&drop.
I file potranno essere trascinati da uno schermo ad un altro e salvarlo sul Mac di destinazione.

  • Time Machine

La Apple ha inserito, con grande gioia di chi utilizza il proprio Mac per scopi lavorativi, la possibilità di avere backup multipli.
Fino a Lion, la funzione di Time Machine era possibile solo su un disco.
Da OS X 10.8, finalmente, potremo effettuare backup su dischi multipli, mettendoci al riparo in caso di malfunzionamento del disco principale.
Ovviamente, è supportato anche il backup su dischi di rete.

  • Aggiornamento Software

Addio alla funzione di Aggiornamento Software.
In Mountain Lion, la funzione sarà integrata nello store on line. E considerando che spesso la funzione di aggiornamento era lenta, forse, si risolveranno questi problemi.
E, in pieno stile iOS per gli aggiornamenti OTA, il nuovo Centro Notifiche ci avviserà della presenza di aggiornamenti disponibili.

  • Menù Accessibilità

Modificato completamente il menù all’interno del Pannello Preferenze per il menù di Accessibilità.
Ora sono presente solo tre categorie che permetteranno una gestione migliore, in pieno stile iOS.

  • Screen Saver

Fino a Lion, lo screen saver nativo permetteva di utilizzare le proprie foto come screen saver.
Finalmente, ora Mountain Lion mette a disposizione anche 15 effetti per lo slideshow delle immagini.

  • Gestures e Scorciatoie

Nel nuovo sistema operativo sono state modificate alcune funzioni concernenti le gestures e le scorciatoie da tastiera.
Ad esempio, per le gestures, è stato modificato il funzionamento del doppio tap con tre dita.

  • Dashboard

Piccoli cambiamenti anche nella Dashboard di OS X 10.8.
Ora i widget potranno essere organizzati in cartelle, in pieno stile iOS.

Alla luce di queste, piccole ma importanti modifiche, sembra proprio che la Apple stia portando OS X sempre più verso iOS.

FONTE: SlideToMac

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it