Google Drive e Chome OS si uniranno a breve

Google ha da pochi giorni lanciato il suo nuovo sevizio cloud: Google Drive. Dopo aver presentato le applicazioni dedicate per Android, Mac e Windows, oggi Big G rilascia una versione apposita per Chrome OS.

Nel dettaglio, la memoria di Google Drive verrà visualizzata come una cartella aggiuntiva all’interno del file manager.

Se l’utente sarà d’accordo tutte le informazioni andranno a finire nella nuvola e Google Drive diventerà parte integrante del file system di Chrome OS.

L’implementazione è comunque ancora immatura e presenta qualche mancanza e “stranezza” in quanto qualcuno ha riportato l’incapacità di rendere i propri file disponibili per l’accesso offline.

Per potere usufruire a pieno dell’implementazione di Drive in Chrome OS bisognerà attendere la versione 20 del sistema operativo, ma già dalla prossima si potrà testare una versione beta.

FONTE: Androidiani

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it