Google: Nexus Prime ed Ice Cream Sandwich rimandati a causa di alcuni brevetti Apple?

La settimana scorsa vi abbiamo proposto una notizia in cui si ipotizzava che la ragione dietro al ritardo del nuovo Nexus Prime e l’OS “Ice Cream Sandwich”da parte di Google risiedeva nella volontà di quest’ultima di non lanciare un nuovo prodotto in rispetto a Steve Jobs. Sembrerebbe tuttavia, che la motivazione reale che si cela dietro questa decisione sarebbe da attribuire ad alcune problematiche relative a brevetti di proprietà di Apple.

L’azienda aveva dichiarato:

Samsung e Google decidono di rimandare l’annuncio del nuovo prodotto al CTIA Fall. Crediamo che non sia semplicemente il momento adatto per annunciare un nuovo prodotto.

A proporre questa nuova ipotesi è il blogger Eldar Murtazin attraverso il proprioaccount Twitter, affermando che in realtà la questione è diversa da quel che abbiamo fino ad ora creduto. L’azienda di Mountain View avrebbe infatti rimandato il rilascio del Nexus Prime e di Ice Cream Sandwich a causa di alcune problematiche legate a brevetti posseduti dall’azienda di Cupertino; problemi da risolvere assolutamente prima del lancio al pubblico. In particolare, Google starebbe provvedendo a rimuovere alcune features che potrebbero essere ricondotte ai brevetti di Apple.

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it