iOS 6 Beta 3: tutte le novità raccolte in un unico articolo

Come promesso, in questo articolo andiamo a riassumere tutte le novità della terza beta di iOS 6 rilasciata qualche minuto fa da Apple per i soli sviluppatori dell’iOS Dev Center. L’articolo è in costante aggiornamento: ogni novità che sarà individuata nel firmware 6.0 sarà inserita in coda all’articolo. Pertanto vi invitiamo a tornare a visitare lo stesso nei prossimi minuti per essere sicuri di non perdere neanche una novità!

iOS 6 sarà disponibile come aggiornamento software gratuito per iPhone 4S, iPhone 4, iPhone 3GS, il nuovo iPad, iPad 2 e iPod touch (quarta generazione) a partire da questo autunno.

– iOS 6 Beta 3 REVIEW

  • La build del firmware è la 10A5355d.
  • L’aggiornamento è disponibile per iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPad 2, iPad (terza generazione) iPod touch di quarta generazione ed Apple TV di seconda e terza generazione.
  • Per installare iOS 6 beta è necessario aggiornare anche iTunes all’ultima versione beta (download), anche se si consiglia di effettuare l’aggiornamento direttamente dalla schermata Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software.
  • Attualmente l’aggiornamento è disponibile solo tramite update Over The Air. A breve lo sarà anche come firmware completo sull’iOS Dev Center. Adesso iOS 6.0 beta 3 figura anche sull’iOS Dev Center.
  • Introdotte nuove impostazioni legate alle Mappe che permette di selezionare l’unità di misura (chilometri o miglia), la dimensione del font e la lingua delle indicazioni. (grazie Planzer per gli screenshot)

    È presente anche la possibilità di controllare il volume della voce nella navigazione turn-by-turn.
  • Possibilità di regolare il bilanciamento del volume audio tra i canali di destra e di sinistra.
  • Mappe decisamente migliorate, eccovi una serie di immagini scattate da iOS 6 beta 1, beta 2 e beta 3.
  • Apple ha iniziato a rilasciare indirizzi email @icloud.com
  • La luminosità automatica adesso viene incrementa in modo progressivo e non con immediatezza.
  • Le Impostazioni della privacy hanno ora delle icone specifiche e dei menu contestuali.
  • Aggiunta la possibilità di aprire Siri direttamente dal menù dell’AssistiveTouch.
  • Nuovi pulsanti nella tab bar dell’applicazione Mail.
  • Adesso in Mappe vengono visualizzate informazioni aggiuntive tra cui l’indicazione sul traffico.
  • Ripristinato il vecchio layout dei tasti maiuscoli nella tastiera e migliorata la correzione automatica (in particolare è stato risolto il problema della “E” iniziale che veniva sempre corretta con la “È”).
  • Nuovamente disponibili i pulsanti opzionali di chiamata anche in FaceTime.
  • Adesso l’applicazione Mappe visualizza alcune fermate della metropolitana di New York.
  • Migliorate le immagini dei satelliti in Mappe.
  • Adesso iMessage offre l’opportunità di unificare la mail al numero di telefono utilizzato per accedere al servizio da iPhone.
  • Nuove città con modelli 3D in Mappe.
  • Introdotta la Inbox VIP anche su iPod touch di quarta generazione.
  • Introdotti gli streaming foto condivisi anche su iPhone 3GS.
  • Adesso durante gli aggiornamenti delle applicazioni viene visualizzata una piccola barra di progresso nella sezione “Aggiornamenti”.
  • Quando ci si connette ad una rete che necessita di credenziali d’accesso si apre automaticamente una schermata per effettuare il login, senza dover aprire safari.
  • Migliorata la stabilità complessiva e la fluidità del nuovo firmware.
  • Corretti alcuni bug minori.

CLICCA QUI PER VEDERE LO SPECIALE DI TechEarthBlog DEDICATO AD iOS 6

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Administrator
Software Engineer presso Open Data. Administrator di TechEarthBlog e ViewSoftware. Laureato in Informatica per il Management. Sito web: www.lorenzolanzarone.it