iOS e Android crescono in diffusione… calano invece RIM e Windows Phone

Una nuova analisi condotta da comScore dimostra che l’iPhone costituisce il 30,7% del mercato smartphone negli USA e il 14% di tutto il mercato della telefonia mobile nel primo trimestre del 2012.

Questa analisi dimostra come la quota di mercato di Apple sia in costante crescita e, rispetto all’ultimo trimestre del 2011, è aumentata dell’1,1%. Android è invece cresciuto del 3,7%, mentre RIM e Microsoft hanno perso quote di mercato: addirittura, la piattaforma del BlackBerry ha fatto registrare un -16%, mentre Windows Phone solo un -4,7%

Questo significa che Apple è ora il terzo più grande produttore di telefonia negli Stati Uniti nel mese di marzo, preceduta da Samsung e da LG.

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it