iPhone 6 e iPhone 6 Plus fanno diminuire l’utilizzo e le vendite dell’iPad?

Dopo che Apple ha presentato i suoi due nuovi smartphone, iPhone 6 e iPhone 6 Plus, in molti si sono chiesti se questi dispositivi avrebbero inciso negativamente sulle vendite e sull’utilizzo dell’iPad. Dato che la mela morsicata ha deciso di ingrandire notevolmente il display dei due nuovi iPhone gli utenti potrebbero usare di meno il tablet di Apple?

iPhone 6 e iPhone 6 Plus fanno diminuire l'utilizzo e le vendite dell'iPad?

Stando ad un interessante studio condotto da Pocket, famosa app disponibile sia su iPhone che su iPad, la risposta sembrerebbe affermativa. Gli utenti che possiedono sia iPhone che iPad stanno utilizzando sempre di più il primo, specialmente se di ultima generazione. Non è certo uno dei periodi più felici per l’iPad e in generale per la categoria dei tablet, che sta subendo un rallentamento delle vendite proprio a causa di dispositivi “ibridi” come i phablet, ovvero smartphone con display maggiorati. In particolare l’iPad mini, che ha un display da 7.9 pollici potrebbe essere sostituito senza grossi problemi con un iPhone 6 Plus che ha uno schermo da 5.5 pollici.

Osservando quanto scoperto da questa indagine sull’utilizzo di iPhone e iPad i dati sono molto chiari: come potete vedere dal grafico in basso più l’iPhone usato è “grande” più l’utilizzo dell’iPad cala. La percentuale di utenti che usava questa app su iPhone 5S era del 55%, contro il 45% di coloro che la usavano su iPad. Il dato varia ancora di più se vengono analizzati i due nuovi iPhone che hanno schermi decisamente più grandi: coloro che utilizzano Pocket da iPhone 6 salgono al 72%, mentre coloro che la utilizzano da iPad sono solo il 28%. Infine gli utenti che utilizzano quest’app tramite iPhone 6 Plus raggiungono addirittura l’80% contro il 20% degli iPad.

iPhone 6 e iPhone 6 Plus fanno diminuire l'utilizzo e le vendite dell'iPad?

Da questi dati è molto chiaro come chi possiede sia iPhone che iPad tende ad utilizzare sempre di più lo smartphone, soprattutto adesso che lo schermo è stato ingrandito notevolmente raggiungendo 4.7 e 5.5 pollici. Nonostante l’andamento generale sia questo l’analisi è relativa solo all’utilizzo di una singola app e quindi questi dati vanno presi con le dovute cautele. Quel che è certo è che gli iPad e più in generale i tablet non sono in un periodo particolarmente fortunato

Via

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it