La Commissione Europea indaga su Samsung: avrebbe violato le leggi sulla concorrenza ai danni di Apple

La Commissione Europea ha avviato un’indagine contro Samsung, allo scopo di accertare un’eventuale violazione delle leggi sulla concorrenza. L’indagine è partita dopo che Samsung aveva chiesto ad Apple di pagare le licenza per utilizzare quattro brevetti di sua appartenenza.

Le richieste di Samsung furono respinte in quanto tali brevetti furono rilasciati sotto licenza FRAND, una particolare forma di proprietà intellettuale libera che, in quanto relativa a tecnologie essenziali, può essere utilizzata da chiunque.

Per la Commissione Europea, quindi, questi brevetti devono essere messi a disposizione della comunità e non possono essere utilizzati per ostacolare la concorrenza nel settore delle tecnologie. Proprio per questi motivi è quindi partita l’indagine, che dovrebbe concludersi entro fine anno.

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web: www.lorenzolanzarone.it