La NASA ha usato Mac e iPad per far atterrare la sonda Curiosity su Marte

Ogni appassionato di Apple che ha seguito lo sbarco su Marte di Curiosity, probabilmente ha notato i molti loghi Apple incandescenti sulle scrivanie di ingegneri e scienziati della NASA.

Il tavolo della “NASA Jet Propulsion Laboratory warroom” è pieno di MacBook Pro. Ed ecco spuntare anche alcuni iPad.

La presenza di MacBook Pro e iPad dovrebbe dirvi che hanno giocato un ruolo abbastanza importante da rendere qualsiasi fan di Apple orgoglioso di essere tale!

FONTE: iSpazioMac

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it