Mark Zuckerberg: “Steve Jobs, un mentore per migliorare Facebook”

In una recente intervista, il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg ha parlato del suo rapporto con Steve Jobs e di come abbia influito nel rendere Facebook quello che è diventato oggi.

Zuckerberg ha usato parole di elogio, definendo Steve Jobs “sorprendente, gli ho fatto un sacco di domande e mi è stato di grande aiuto“. Ma quali consigli avrà dato Steve Jobs a Zuckerberg? “Mi ha suggerito come fare a costruire un buon team intorno a me, mi ha detto che devo costruire servizi di alta qualità e che devo avere un’organizzazione focalizzata al prodotto. Mi ha detto che le grandi aziende cercano di mischiare i propri servizi e di entrare in tanti settori differenti, perdendo di concentrazione e di qualità. E proprio ispirandomi ad Apple, alla sua filosofia di concertassi sul prodotto per renderlo bello e semplice da utilizzare per li utenti, che ho migliorato Facebook e ho capito tante cose. Apple è famosa per la sua scelta di concentrarsi su un numero relativamente limitato di prodotti, offrendo maggiore chiarezza ai clienti e agli utenti e garantendo che i suoi dipendenti non si allontanino dagli obiettivi generali di qualità e semplicità”. 

Dalla biografia ufficiale di Steve Jobs emerge che questi consigli sono stati da lui offerti anche ad altre personalità di spicco nel mondo della tecnologia, ed anche a Google che, però, come lo stesso Jobs disse “ha preferito allontanarsi pericolosamente dal suo obiettivo originale, creando una quantità enorme di servizi e applicazioni che rischiano di trasformarla nella nuova Microsoft.

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it