Quattro icone e tre parole: Apple annuncia così l’evento dedicato all’iPhone 5

Quattro icone e tre parole. Semplicità ed immediatezza. Così a Cupertino hanno deciso di annunciare l’evento mediatico dedicato alla tecnologia più atteso del 2011 in cui verrà presentata la nuova generazione di iPhone. L’evento si preannuncia davvero molto interessante, specialmente perché atteso per più di un anno, ma già la scelta dell’immagine utilizzata per l’annuncio dello stesso, sul quale ci soffermeremo in questo articolo, è probabilmente più interessante di quanto si pensi e per nulla casuale.

 

Iniziamo la nostra analisi dalla frase posta in basso nell’immagine: “Let’s talk iPhone”. Cosa significa? Testualmente “Parliamo di iPhone”. L’evento del 4 ottobre sarà logicamente incentrato su iPhone, probabilmente solo su iPhone. L’aspetto software è stato infatti già trattato ampiamente da Apple a giugno, durante la WWDC 2011, in cui sono stati presentati OS X Lion, iOS 5 e iCloud. Parlando di iPhone, esclusivamente di iPhone, non ci si aspetta a questo punto la presentazione della nuova serie di iPod che solitamente aveva luogo sempre a settembre.

Una seconda interpretazione della frase “Let’s talk iPhone”, che può in ogni caso coesistere con la prima, riguarda la possibile presentazione del nuovo servizio di riconoscimento vocale di iOS 5, funzione che potrebbe essere esclusiva del nuovo terminale poiché non presente attualmente nelle versioni beta del firmware rilasciate per iPhone 3GS e iPhone 4.

L’iPhone di nuova generazione cannibalizzerà gli iPod Touch oppure questi dispositivi otterranno un aggiornamento hardware nel periodo natalizio o solo nel 2012? Proseguiamo nella nostra analisi e scopriamo quali messaggi Apple ha voluto nascondere (almeno in parte) all’interno del teaser dell’evento del 4 ottobre.

Le icone: sono quattro e tutte riprese da iOS. Calendario, Orologio, Mappe e Telefono. Comprendere il significato delle prime due è abbastanza semplice: l’evento si terrà martedì quattro ottobre alle ore 10.00 negli Stati Uniti. L’icona di Mappe, invece, suggerisce il luogo in cui si terrà l’evento, precisamente nell’auditorium Town Hall del campus Apple di Cupertino, situato al famoso “1 Infinite Loop, Cupertino, CA 95014, Stati Uniti”.

L’icona su cui si hanno più dubbi è proprio l’ultima, quella del telefono, quella dell’iPhone. A dir il vero i dubbi nascono dal badge “1″ presente nell’angolo in alto a destra dell’icona. Cosa rappresenta? Le ipotesi sono molteplici, ma ve ne proponiamo solo tre:

  • Apple presenterà un solo iPhone. Il badge sarebbe quindi una sorta di risposta ai media e ai diversi analisti che avevano previsto l’arrivo di due iPhone ad ottobre.
  • Apple presenterà un nuovo iPhone, destinato a diventare lo smartphone numero uno al mondo.
  • Apple presenterà un iPhone solo per più operatori. Questa terza ipotesi riprende un vecchio rumor secondo cui Apple potrebbe aver realizzato un iPhone in grado di funzionare sia sulle reti GSM, diffuse a livello internazionale, sia su quelle CDMA, supportate ad esempio da Verizon.

La terza ipotesi sembrerebbe quella più concreta. È abbastanza improbabile, infatti, che un’azienda come Apple utilizzi  un annuncio di un evento di così grande importanza per mettere banalmente a tacere i rumor che sono circolati in questi ultimi mesi. Tra l’altro un annuncio di questo tipo non avrebbe sicuramente effetti positivi sui futuri clienti che magari stavano valutando l’acquisto di un iPhone economico, se mai questo dispositivo rientri effettivamente nei piani di Apple. Stesso discorso per la seconda ipotesi.

In attesa dell’evento non possiamo che fare i complimenti ad Apple per la realizzazione di questo meraviglioso banner per l’annuncio della conferenza. Anche queste piccole cose rendono Apple “different“!

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it