RIM è messa sempre peggio: i BlackBerry non vendono più

Con l’avvicinarsi della nuova stagione le maggiori case produttrici di smartphone hanno già presentato o hanno in programma di farlo i loro nuovi terminali top di gamma. Per citarne alcuni Apple ha appena presentato il nuovo iPhone 5, Smasung il Galaxy Note II ed il Galaxy S III, Nokia i nuovi Lumia 820 e 920, mentre LG ed HTC hanno già in programma i loro rispettivi eventi. L’unico produttore che non ha ancora presentato nessun nuovo terminale è proprio RIM, colei che produce i BlackBerry. È già da tempo che quest’ultima società sta affrontando un periodo di grande crisi e non riesce a riemergere nel mercato soprattutto per colpa di iPhone e i vari Galaxy S tuttavia c’è ancora una possibilità: il nuovo sistema operativo BlackBerry 10 che però arriverà solamente ad inizio 2013.

Inoltre stando ad una recente ricerca del Pacific Crest, condotta da James Faucette, RIM sta vendendo pochissimi BlackBerry negli USA:

I nostri controlli negli Stati Uniti indicano che le vendite dei BlackBerry sono rimaste invariati nel mese di agosto rispetto a luglio, tuttavia, abbiamo rilevato livelli di inventario significativamente più bassi rispetto ad un mese fa. In termini di vendite, crediamo che siano circa un quinto di quelle che abbiamo visto negli Stati Uniti, appena otto mesi fa. Inoltre, abbiamo trovato un numero significativo di punti vendita al dettaglio che non ne avevano venduto nemmeno uno in un intero mese.

 

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it