Adobe pronta a rilasciare Flash Player 11 ed Air 3

Recentemente Adobe ha annunciato il prossimo rilascio della futura generazione del suo Flash Player e di Air. Flash Player 11 ed Air 3, il cui lancio è previsto ad ottobre, porteranno un’accelerazione grafica 3-D per PC Windows, Mac, Android ed iOS.

Questi nuovi aggiornamenti rappresentano un grande passo avanti per Adobe, anche secondo quanto possiamo leggere in un estratto dal suo blog:

Questi aggiornamenti portano nuove feature per supportare video HD ad altissima qualità, ottimizzazione nativa a 64-bit, conferenze video HD di alta qualità, ed una potente, flessibile architettura per i dispositivi nativi e le capacità della piattaforma. Stiamo facendo un grande passo in avanti

La compagnia ha annunciato inoltre Stage 3D, che porterà un rendering di oltre 1,000 volte più veloce rispetto a Flash Player 10 e potrà animare milioni di oggetti su schermo a 60 fps. Vediamo ora un elenco delle nuove funzioni che verranno introdotte con Flash 11 ed Air 3:

  • Accelerazione grafica 2D/3D: un’accelerazione hardware del rendering grafico per il 2D ed il 3D con una performance fino a 1,000 volte più veloce rispetto a Flash Player 10 ed AIR 2. Gli sviluppatori potranno animare milioni di oggetti fluidamente a 60 fps.
  • Estensioni native per AIR: con il supporto di migliaia di librerie ottimizzate ed open-source gli sviluppatori potranno avere accesso ad uniche capacità software ed hardware;
  • Captive Runtime: gli sviluppatori potranno compattare AIR 3 con le loro applicazioni per semplificare il processo di installazione su Android, Windows, Mac OS ed iOS;
  • Protezione del contenuto: contenuti video premium potranno essere protetti con Adobe Flash Access 3 su tutte le piattaforme supportate, includendo il nuovo supporto per le piattaforme mobili;
  • Qualità video HD su tutte le piattaforme: un video HD potrà essere riprodotto attraverso applicazioni AIR sui dispositivi iOS di Apple utilizzando la decodifica hardware H.264;
  • Supporto ad iscrizioni e noleggio: con il supporto ad Adobe Flash Access ed Adobe Pass, i publisher potranno approfittare delle opzioni di iscrizione e noleggio per un business più flessibile;
  • Compatibilità: supporto a 64-bit su Linux, Mac OS e Windows.

Attualmente Flash Player è supportato sul 98% dei computer connessi ad Internet e secondo le previsioni della compagnia entro la fine del 2011, oltre 200 milioni smartphone e tablet, iOS incluso, offriranno il supporto ad applicazioni basate su Flash attraverso Adobe Air.

FONTE: SlideToMac

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it