Con Mountain Lion arriva l’installazione automatica delle app come su iOS

L’ultimo aggiornamento di Mountain Lion, il nuovo sistema operativo per Mac ora disponibile solo per gli sviluppatori, ha attivato la funzione di download automatico delle applicazioni in stile iOS.

Come su iPhone e iPad, con Mountain Lion anche su Mac quando si acquista un’applicazione dal Mac App Store l’utente potrà attivare l’installazione automatica su tutti i computer collegati allo stesso ID Apple. In questo modo, se avete più di un Mac in famiglia, non dovrete più installare manualmente le app su ognuno di esso, in quanto l’installazione avverrà automaticamente scaricando l’applicazione da un solo computer.

Al momento questa caratteristiche non è ancora pienamente funzionante, in quanto il Mac App Store offre sì la possibilità di attivare i download automatici, ma in realtà le app non sempre si installato quando sono acquistate da un altro computer con lo stesso account. Essendo l’attuale Mountatin Lion in fase beta, è probabile che il tutto venga corretto con delle prossime realase.

 FONTE: SlideToMac
The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it