Diffusione mondiale degli OS Desktop: il punto della situazione

Secondo uno studio di mercato pubblicato da NetApplications, la diffusione di computer Apple già all’inizio di settembre ha superato una barriera simbolica, arrivando a oltrepassare per la prima volta il sei per cento di utilizzatori.

Netapplicationssept2011 lg1

I computer con marchio Apple, infatti, già nel mese di agosto avevano raggiunto il 6,03 di share tra tutti tutti gli utilizzatori di un computer, riuscendo così a guadagnare un intero punto percentuale durante il corso del 2011.

Sebbene ci sia ancora molta strada da percorrere per riuscire a prendere il posto di Windows, sistema operativo che attualmente detiene il predominio assoluto nel mondo informatico, la piccola ma inesorabile crescita di Apple è andata a scalfire gli utenti Windows, che sono scesi dal 94 per cento di utilizzatori, a un 92,9 per cento.

I risultati relativi all’utilizzo di browser internet, invece, danno Google come azienda predominante. Sui sistemi desktop, infatti, Chrome raggiunge una quota del 15,51 per cento (in salita di più di un punto percentuale rispetto ai risultati pubblicati i mesi scorsi), mentre il browser web Safari è affondato a un solo 4,64 per cento di utilizzatori totali. Anche Microsoft, tuttavia, è scesa vertiginosamente a una percentuale del 55,31 per cento.

Lo studio evidenzia quindi che la diffusione di computer Apple sta prendendo sempre più piede, considerando soprattutto che i risultati derivano da uno studio condotto sugli effettivi utilizzatori, e non alle stime di vendita. Nella ricerca di mercato, inoltre, viene evidenziata una crescita considerevole di Apple anche nel settore mobile, che vede leader incontrastato l’iPad tra i tablet, e l’attuale assenza di lettori MP3 marchiati Google sul mercato ha ridotto l’impatto percepito del marchio.

FONTE: SlideToMac

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it