Google paga ad Apple 1 miliardo di dollari all’anno per essere il motore di ricerca predefinito su Safari

Google paga ad Apple circa 1 miliardo di dollari all’anno per essere il motore di ricerca predefinito su Safari in iOS e Mac OS X, questo è quanto riportano le testimonianze, ma soprattutto le stime dell’analista di Macquarie Ben Schachter.

L’analista crede che la presenza del motore di ricerca Google sui device Apple abbia fruttato circa 1.3 miliardi dollari lordi annui, pulendo la cifra arriviamo a circa 335 milioni di dollari netti per la navigazione da iOS. Se l’azienda di Cupertino dovesse decidere di abbandonare Google e passare ad un altro motore di ricerca, nel breve periodo sarebbe notevolmente penalizzata, in quanto dovrebbe cercare un altro produttore in grado di garantire la medesima qualità.

Tuttavia, se dovessimo guardare più avanti e soffermarci sull’evoluzione dell’iPad, il problema sarebbe veramente grosso in casa Google; infatti le previsioni parlano che entro 5 anni l’iPad possa sostituire completamente un computer, quindi avremmo un maggior numero di tablet rispetto a PC. In questo caso, un probabile allontanamento non lo prenderebbero tanto alla leggera, come potrebbero fare oggi.

L’ipotesi dell’abbandono di Google da parte di Apple è nata dall’assenza delle Google Maps nel nuovo software iPhoto, arriverà l’azienda di Cupertino ad allontanarsi completamente dal noto motore di ricerca?

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it