Jobs chiese a Schmidt di non assumere ingegneri Apple

Nella causa antitrust che vede coinvolte Apple, Google ed altre importanti aziende come Intel e Adobe, è stata ieri depositata una email inviata da Steve Jobs all’allora CEO di Google Eric Schmidt.

Nell’email, inviata nel marzo del 2007, Steve Jobs chiede a Google di porre fine al reclutamento selvaggio di ingegneri Apple, chiedendo di fermare l’assunzione dei lavoratori di altre aziende in generale. Dalle indagini emerge che Schimdt ha dato subito seguito alla richiesta, chiedendo di stoppate i reclutamenti di dipendenti Apple ai dirigenti di Google. Addirittura, il responsabile del personale Google inviò una lettera di scuse a Steve Jobs per il suo comportamento.

La causa antitrust andrà ora avanti, con lo scopo di capire fino a che punto questi accordi di “non belligeranza” hanno potuto interferire nella libera concorrenza dei lavoratori e dei dipendenti.

FONTE: SlideToMac

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it