Perché Facebook e Apple erano in lotta tra di loro?

Secondo diversi rumor, il 4 ottobre Facebook potrebbe presentare l’applicazione per iPad e l’integrazione in iOS 5 durante l’evento ufficiale Apple. Le due aziende, quindi, sembrano aver fatto pace dopo un periodo non proprio idilliaco. Ma quali sono stati i motivi che hanno incrinato i rapporti tra Apple e Facebook?

Era il settembre 2010, quando Apple puntava molto su Ping e le due aziende iniziavano a non vedersi di buon occhio. Fino ad allora, invece, i rapporti erano stati ottimi, tanto che Facebook aveva permesso ad Apple di utilizzare le sue API all’interno del servizio Ping. Ma subito dopo, le due società non trovarono un accordo per l’integrazione del social network in iOS 4.

Apple aveva già sviluppato una versione di iOS 4 con integrazione piena a Facebook, quando i rapporti si incrinarono. Praticamente, la società di Cupertino aveva poca fiducia circa le capacità di Facebook di sviluppare un’ottima applicazione per iOS e chiese esplicitamente di poterla sviluppare in proprio. Facebook rifiutò e sospese tutte le trattative: le API non vennero più concesse, nemmeno per Ping.

I rapporti hanno continuato ad essere tesi fino a tre mesi fa, quando Steve Jobs incontroò personalmente Zuckeberg per parlare dell’applicazione Facebook su iPad. Zuckeberg promise all’allora CEO di Apple che Facebook avrebbe realizzato per iPad la prima applicazione per tablet, ma fu in quelle ore che Jobs scoprì come la HP stesse sviluppando un’app Facebook per il proprio tablet. Jobs andò su tutte le furie, tanto che Zuckeberg chiese ad HP di sospendere lo sviluppo dell’applicazione. HP, però, si rifiutò e Facebook, come risposta, vietò l’uso delle proprie API, proprio come aveva fatto un anno prima con Apple per Ping.

Questa scelta ha riavvicinato le due società ed ora il debutto dell’app per iPad è atteso per il 4 ottobre. Inoltre, Apple e Facebook stanno lavorando a stretto contatto per realizzare il Progetto Spartan, che porterà tutti i giochi e le app Facebook in HTML 5. Ma quello che ha davvero riunito le due società non è stato il fatto che Facebook abbia preferito Apple ad HP, piuttosto il fatto che ora hanno un nemico in comune che si chiama Google.

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it