Telegram: la nuova app di messaggistica istantanea raggiunge 35 milioni di utenti

Nell’ultimo periodo si stanno diffondendo sugli store dei nostri smartphone, dall’App Store al Google Play, tante nuove applicazioni dedicate alla messaggistica istantanea. Dalla più famosa WhatsApp alle recenti Line e WeChat, passando per Facebook Messenger, Google Hangouts e Viber. Una delle ultime in ordine di tempo è però Telegram, il suo funzionamento e le sue caratteristiche sono molto simili a quelle di WhatsApp.

telegram

La nuova app Telegram ha raggiunto in questi giorni un’importante quota di utenza: 35 milioni di persone la utilizzano come valida alternativa ai tradizionali SMS e buona parte di questa utenza usa Telegram come applicazione principale di messaggistica istantanea.

Telegram ha fatto inoltre sapere che nell’ultima settimana i server dell’applicazione hanno ricevuto e inviato ben 8 miliardi di messaggi, un numero davvero elevato essendo da poco presente sui principali store. Ora la guerra tra queste app dedicate ai messaggi è ufficialmente aperta, le alternative sono molteplici mentre il servizio principale (ovvero inviare un messaggio) è lo stesso, chi la spunterà?

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it