WhatsApp: 700 milioni di utenti attivi e 30 miliardi di messaggi inviati ogni giorno!

WhatsApp è sicuramente la più famosa applicazione dedicata alla messaggistica istantanea, nata nel 2009 solo per iPhone, in questi anni ha fatto passi da gigante ritagliandosi una sempre più grande fetta di mercato. Con il tempo è arrivata anche sugli altri principali sistemi operativi mobile come Android, Windows Phone e BlackBerry OS. Proprio pochi giorni fa il CEO di WhatsApp ha pubblicato i numeri di questo incredibile successo!

WhatsApp: 700 milioni di utenti attivi e 30 miliardi di messaggi inviati ogni giorno!

Nonostante la concorrenza sempre più serrata di altre applicazioni dello stesso tipo, come Viber, Telegram, Google Hangout, Facebook Messanger e WeChat, WhatsApp rimane senza alcun dubbio la più famosa e la più utilizzata del mondo, ma ovviamente non per questo la migliore. Come accennato in precedenza pochi giorni fa il CEO di WhatsApp, ha dichiarato che gli utenti attivi ogni mese sono ben 700 milioni, mentre i messaggi inviati quotidianamente sono oltre 30 miliardi. Numeri, questi, davvero straordinari che certamente faranno impallidire gli operatori di telefonia mobile che hanno visto diminuire in questi anni l’utilizzo degli SMS tradizionali a favore dei messaggi inviati tramite internet con queste nuove applicazioni.

WhatsApp è stata acquisita da Facebook quasi un anno fa per la strabiliante cifra di 19 miliardi di dollari, che visti i risultati sono stati sicuramente un investimento proficuo per il maggiore dei social network, anche se non si conosce il numero di utenti che abbia effettivamente acquistato un abbonamento per continuare ad usare l’app dopo il primo anno gratuito. Di seguito il grafico che mostra chiaramente la crescita esponenziale di utenti che ha avuto WhatsApp negli ultimi anni:

WhatsApp: 700 milioni di utenti attivi e 30 miliardi di messaggi inviati ogni giorno!

Altro dato interessante riguarda la crescita ancora più repentina avuta proprio negli ultimi mesi, da agosto a gennaio il numero di utenti è salito di ben 100 milioni, passando da 600 a 700 milioni totali. Il raggiungimento di questi numeri colossali è aiutato in parte dai paesi asiatici dove WhatsApp viene largamente usato, come ad esempio l’India che offre un bacino di possibile utenza molto elevato. Anche il 2015 regalerà sicuramente a WhatsApp grandi successi, in primis il possibile arrivo delle chiamate VoIP, in compenso si spera che gli sviluppatori non si adagino troppo sugli allori perchè molte funzioni sarebbero da aggiungere e altre da sistemare.

Via

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it