Wind e Infostrada fuori servizio: gli utenti protestano e arrivano le scuse dell’azienda

Nella giornata di oggi Wind e Infostrada sono state colpite da un grave problema di rete che ha impedito agli utenti di telefonare, mandare SMS e navigare su internet. Sono ormai passate diverse ore dal black out ma molti utenti non riescono ancora a connettersi alla rete Wind. Un duro colpo di immagine questo, per il terzo operatore telefonico italiano.

Wind Infostrada

Alle ore 16:00 circa di oggi pomeriggio la compagnia telefonica si è scusata con i suoi utenti, che su Twitter avevano tuonato contro la società. Ecco quanto comunicato da Wind e Infostrada:

“Riscontriamo difficoltà di accesso ad Internet da fisso e da mobile. Stiamo lavorando per risolvere il problema. Ci scusiamo per il disagio.”

“L’anomalia riscontrata sulla rete fissa e mobile è in via di risoluzione definitiva. Permangono alcune difficoltà, che l’azienda sta completamente risolvendo, solo in isolate aree geografiche. Sono in corso di verifica le cause che hanno determinato questa eccezionale anomalia.”

“Abbiamo ancora difficoltà generalizzate sulla rete: i nostri tecnici sono a lavoro. Comprendiamo e ci scusiamo per il grosso disagio. Stiamo facendo verifiche ma per il momento possiamo dire di avere registrato anomalie nelle trasmissione dati che sono in via di soluzione e qualche disservizio sulla rete mobile.”

Inoltre la deputata del PD Lorenza Bonaccorsi, componente della commissione telecomunicazioni, ha usato parole pesanti contro Wind.

“L’Agcom e l’Antitrust chiedano spiegazioni a Wind per il pesante blackout che ha colpito la rete internet e della telefonia fissa e mobile. Sui sociali network si sono riversati migliaia di utenti che protestano per il blocco del servizio.”

Ora si attendono sviluppi e soprattutto che la rete Wind torni a funzionare normalmente. Voi avete riscontrato problemi di connessione?

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it