Apple: a rischio la perdita di 2.7 miliardi di dollari in caso vengano approvate le accuse di Motorola

In seguito alla vittoria di Motorola Mobility in una disputa legale contro Apple in Germania, legata alla violazione di due brevetti, sembra che l’azienda californiana rischi una perdita pari a 2.7 miliardi di dollari in caso il giudice approvi le accuse di Motorola in relazione alla violazione di un brevetto sulla sincronizzazione email. Questo sarebbe quanto avrebbero dichiarato i legali di Apple secondo BusinessInsider.

In questo senso, Apple avrebbe chiesto al tribunale che Motorola prenda in carico il versamento di 2.7 miliardi di dollari come collaterale in caso vengano approvate le accuse portate all’attenzione del giudice. “I tribunali, in Germania, spesso richiedono che la parte vincente provveda a pagare un collaterale in caso voglia far valere ancor di più il verdetto durante l’appello della parte sconfitta. L’ammontare riflette le eventuali perdite della parte sconfitta qualora fosse costretta a seguire le direttive emerse dal verdetto” si legge su Bloomberg.

Nonostante il modo in cui Apple sia giunta a tale conclusione non è chiaro, il giudice sembrerebbe non essere completamente d’accordo con la valutazione economica riportata dall’azienda californiana:

Non sono pienamente convinto che la somma richiesta rispecchi adeguatamente il valore commerciale di questa disputa … La tecnologia in questione non è uno standard e vi sono vie alternative per fornire lo stesso tipo di servizio.

A questo punto non ci resta che rimanere in attesa per conoscere l’evolvere della situazione, e provvederemo ad aggiornarvi non appena saranno disponibili altre novità.

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web: www.lorenzolanzarone.it