Niente iPhone 5SE e iPad Air 3, Apple presenterà iPhone SE e iPad Pro da 9.7 pollici il 21 marzo!

Come ormai noto questo mese Apple presenterà diversi nuovi prodotti, e come di consueto iniziano a circolare sempre più insistentemente nuove indiscrezioni e voci di corridoio. In particolare negli ultimi giorni sono avvenuti diversi “colpi di scena” che nessuno si aspettava… Scopriamo insieme tutte le novità!

Niente iPhone 5SE e iPad Air 3, Apple presenterà iPhone SE e iPad Pro da 9.7 pollici il 21 marzo!

Mentre in un primo momento era praticamente certa la presentazione del tanto chiacchierato iPhone 5SE e del nuovo iPad Air 3 (clicca QUI per maggiori informazioni), gli ultimi rumors vanno in un’altra direzione. Apple ha certamente intenzione di presentare un nuovo melafonino da 4 pollici con hardware di ultima generazione, ma questo nuovo dispositivo si chiamerà iPhone SE e non iPhone 5SE.

iPhone SE

Altra curiosità svelata dagli ultimi rumors è il significato di “SE”, che starebbe per “Special Edition”, dato che l’azienda di Cupertino in passato non ha mai presentato uno smartphone del genere e con queste tempistiche. Sembra proprio che la mela morsicata abbia cambiato idea all’ultimo minuto, eliminando dal nome del nuovo iPhone quel “5” che ricordava troppo una serie di dispositivi presentati oltre due anni fa.

Come già trapelato nelle scorse settimane iPhone SE sarà dotato di un display da 4 pollici per accontentare i numerosi utenti che preferiscono uno smartphone dalle dimensioni contenute e con schermo più piccolo rispetto agli ultimi modelli. Questo nuovo dispositivo disporrà di un hardware di ultima generazione e molte componenti in comune con quelle presenti sul top di gamma iPhone 6S. Sembra che il design sarà molto simile a quello di iPhone 5 e 5S ma i bordi saranno arrotondati come su iPhone 6 e 6S. Le caratteristiche tecniche più probabili sono le seguenti:

  • Processore Apple A9
  • Varianti da 32 GB e 64 GB di storage
  • Chip NFC e supporto ad Apple Pay
  • Moduli Wi-Fi 802.11 b/g/n/ac e Bluetooth 4.2
  • Supporto alle Live Photos
  • Batteria da 1.642 mAh
  • Fotocamera posteriore da 8 Mpx o 12 Mpx
  • Fotocamera anteriore da 1.2 Mpx

Dalle ultime indiscrezioni sembra che non sarà presente il supporto al 3D Touch, la principale novità di iPhone 6S e 6S Plus, che rimarrebbe quindi un’esclusiva dei modelli top di gamma. iPhone SE si collocherebbe nella fascia medio-alta del mercato degli smartphone, e il suo prezzo si aggirerà tra 400$ e 500$. È importante osservare che gli ultimi rumors danno per certo, come conseguenza del lancio di questo nuovo dispositivo, il taglio di prezzo del 50% dell’iPhone 5S, che in Italia si tradurrebbe in una diminuzione da 529€ a circa 265€ per il modello da 16 GB di storage.

iPad Pro da 9.7 pollici

Per quanto riguarda invece la nuova generazione del tablet di Apple, nuove indiscrezioni molto attendibili hanno cambiato anche in questo caso le carte in tavola. Mentre nelle ultime settimane si è sempre parlato dell’ormai certo iPad Air 3, ora sembra proprio che l’azienda di Cupertino presenterà un iPad Pro da 9.7 pollici che sarà a tutti gli affetti il successore naturale dell’attuale iPad Air 2, presentato nell’ottobre del 2014.

Essendo questo nuovo tablet il fratello minore dell’iPad Pro da 12.9 pollici presentato lo scorso settembre, è molto probabile che erediterà buona parte delle funzioni e delle caratteristiche già viste su quest’ultimo. In particolare questo nuovo tablet dovrebbe avere le seguenti caratteristiche tecniche:

  • Processore Apple A9X
  • 4 GB di memoria RAM
  • Supporto ad Apple Pencil
  • Supporto a Smart Keyboard
  • Smart Connector integrato
  • Fotocamera posteriore da 12 Mpx
  • Speaker audio più potenti

Invece non si hanno informazioni certe su un eventuale display con risoluzione 4K e supporto al 3D Touch, mentre il design ovviamente ricorderà molto quello visto su iPad Pro. Con l’introduzione di questo nuovo dispositivo probabilmente Apple rivedrà l’intero listino dei suoi tablet modificando i prezzi, inoltre potrebbero essere eliminati iPad Air e iPad mini 2, mentre rimarrebbero in catalogo iPad Pro, iPad Air 2 e iPad mini 4, oltre ovviamente al nuovo modello.

Keynote il 21 marzo?

Altra novità del prossimo evento Apple dovrebbero essere i nuovi modelli di Apple Watch. Tuttavia si tratterà solo di aggiornamenti minori un po’ come è avvenuto lo scorso settembre. I rumors parlano di nuovi modelli e colori per i cinturini dello smartwatch dell’azienda di Cupertino, oltre al rilascio del nuovo sistema operativo watchOS 2.2.

Per scoprire quali saranno le novità che presenterà Apple dovremo attendere il 21 marzo, attualmente il giorno più probabile nel quale sarà organizzato il keynote. Inizialmente la mela morsicata voleva fissare la presentazione il 15 marzo con disponibilità dei nuovi prodotti il 18 marzo (clicca QUI per maggiori informazioni), ma una serie di ritardi hanno spinto l’azienda a posticipare l’evento al 22 marzo.

Successivamente, il tribunale ha scelto proprio quella data per la prima e più importante udienza relativa alla strage di San Bernardino, divenuta ormai fondamentale anche per Apple nella sua lotta contro l’FBI per proteggere la sicurezza dei propri dispositivi (clicca QUI per maggiori informazioni). Per questo motivo Tim Cook ha deciso di anticipare di un giorno l’evento e probabilmente avrà modo di ribadire la posizione di Apple su questo spinoso caso direttamente sul palco dell’evento, che si terrà nell’auditorium del campus dell’azienda a Cupertino.

E voi cosa vi aspettate dal prossimo keynote di Apple? Ditecelo con un commento!

Via

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it