RIM in forte crisi anche nelle aziende

RIM, meglio conosciuta per i suoi BlackBerry, non sta certo vivendo un periodo roseo, ma le cose potrebbero peggiorare nei prossimi mesi. Sembra, infatti, che anche  livello business RIM perderà grossi clienti, a vantaggio di Apple e Android.

Oggi circa il 70% delle aziende utilizza i servizi BlackBerry per le comunicazioni interne e la distribuzione dei telefoni aziendali, ma da uno studio di InformationWeek, solo il 25% di tali aziende ha intenzione di restare con l’azienda canadese nei prossimi due anni.

La scelta è stata presa soprattutto perché ora vi sono piattaforma concorrenti, in primis Apple e Android, in grado di assicurare le stesse funzioni e le stesse garanzie di RIM, con la prima leggermente in vantaggio sul lato sicurezza, molto richiesto da chi amministra un’azienda.

Apple ha dalla sua anche la diffusione capillare dei propri dispositivi. Questo significa che molti dipendenti conoscono già l’iPhone, mentre utilizzando il BlackBerry solo per lavoro e perchè fornito dall’azienda. In futuro le cose potrebbero cambiare radicalmente.

FONTE: iPhoneItalia

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it