WhatsApp: dopo Android arrivano gli abbonamenti anche su iPhone

Pochi giorni fa è stato rilasciato su App Store un nuovo ed importante aggiornamento per WhatsApp, una delle applicazioni di messaggistica istantanea più scaricate e richieste in assoluto. Con questa nuova versione WhatsApp è diventata gratuita… ma è comunque necessario sottoscrivere un abbonamento per poterla utilizzare.

WhatsApp

Sono quindi arrivati anche su iOS (mentre su Android erano presenti già da diverso tempo) gli abbonamenti che dovranno esser abilitati solo per i nuovi utenti, chi possedeva WhatsApp già in precedenza sembra che potrà continuare ad utilizzarla per sempre senza nessun costo aggiuntivo.

Le opzioni per gli abbonamenti sono: 0,89€ per un anno, 2,40€ per tre anni e 3,34€ per cinque anni. WhatsApp è disponibile gratuitamente su App Store cliccando QUI.

The following two tabs change content below.

Lorenzo Lanzarone

Amministratore
Studente di Informatica per il Management. Amministratore di TechEarthBlog e ViewSoftware. Visita il mio sito web personale: www.lorenzolanzarone.it